News

In dicembre abbiamo tenuto il primo corso ENTECA –  seconda edizione con l’ing. Enrico Manzi come docente, l’ing. Paola Brugnara di Rothoblass come special guest e la sottoscritta come moderatore. Contenuti di buon (ottimo?!!) livello, vivace partecipazione, alto livello complessivo… piccola soddisfazione.

Stiamo predisponendo il programma della seconda edizione dei corsi di aggiornamento per TCA. Sono stati rinnovati per aumentare l’efficacia della formazione e sono stati invitati ospiti e ditte di alto livello per qualificare ulteriormente i contenuti. La sottoscritta Giulia Svegliado svolge il ruolo di direttore scientifico nonchè moderatore in alcuni casi mentre l’ing. Enrico Manzi sarà docente nei 2 corsi di acustica edilizia. NON PERDETELI!

Per ogni informazione visitate il sito di Aine Servizi – Casartigiani Vicenza

 

Ci siamo attrezzati per monitoraggi di lunga durata con centraline dotate di batteria tampone e pannello fotovoltaico. Progetto pensato e creato per le nostre esigenze (con optional molto utili, quali ad esempio porte USB esterne ed interne).

In funzione anche la stazione meteorologica Davis Vantage Pro2 wireless con blocco sensori integrato che combina temperatura e umidità, pluviometro e anemometro. Ove necessario (quasi sempre) posizioniamo anche la centralina contatraffico radar.

Concluso uno studio per un ampliamento di una già bella attività … analisi degli impianti, traffico indotto, attività di carico / scarico containers, ecc. Presenza di 2 abitazioni molto vicine.. importante sarà la fase di verifica strumentale ad attività avviata per ottimizzare scelte gestionali e interventi mitigativi. Giulia

Di recente abbiamo svolto delle misure a Genova. Che questa città sia un intreccio ardito e spesso sapiente di ostacoli naturali e artificiali è cosa nota, tuttavia da cultori di comfort sonoro quali proviamo ad essere … certe distanze di prossimità ci fanno ancora un discreto effetto

Enrico

Abbiamo concluso poco prima di Natale uno studio impegnativo di impatto acustico utilizzando il software previsionale Cadna-A. Sono stati studiati più scenari, con e senza barriera e collocando le sorgenti in diverse posizioni per capire come cambia la situazione a ricettore.
Molta attenzione è stata posta alla caratterizzazione delle sorgenti sonore con misure orientate alla sorgente effettuate a diversa distanza. E’ stata posta anche una centralina contatraffico nella strada principale per avere un dato medio di traffico, distinguendo veicoli pesanti e leggeri, e la veocità media. Questi valori sono serviti come dati di input nel software per avere una rappresentazione del rumore residuo.
Siamo soddisfatti. Vedremo ora lo svoglimento…

Il team di Ecoustic