Chiesa di Carmignano

Categoria
Acustica, Architettonica

L’obiettivo di questo incarico è stato la misura dei tempi di riverberazione all’interno della Chiesa Parrocchiale di S. Maria Assunta a Carmignano di Brenta (PD) al fine di poter valutare l’adeguatezza di tali parametri al corretto uso della chiesa come luogo di culto, sala concerti e utilizzo di
organo e corale.
In particolare, la richiesta specifica della Committenza è stata quella di valutare l’opportunità di provvedere o meni al rifacimento del controsoffitto esistente di 500 mq (in origine dotato di forature e quindi con caratteristiche fonoassorbenti, ma successivamente alterato da una pittura superficiale) con una soluzione analoga o con la posa di lastre continue senza particolari caratteristiche acustiche.
I tecnici di ECOUSTIC hanno svolto una campagna fonometrica di dettaglio al fine di caratterizzare, attraverso l’analisi della risposta all’impulso, il volume acustico nello stato di fatto.
Successivamente, dopo aver utilizzato gli esiti fonometrici per tarare il modello d’analisi virtuale della sala, è stato possibile simulare la configurazione futura d’uso dell’ambiente in logica di diversi livelli di affollamento e di differenti obiettivi d’ascolto, valutando l’efficienza di alcune soluzioni di intervento sul controsoffitto in esame.